Il Papa con l'elemosiniere nei ghetti di Foggia: l'abbraccio-messaggio del Pontefice ai lavoratori sfruttati, esclusi ed emarginati

Lo ha fatto mandando il suo elemosiniere, padre Corrado Krajewski. "Nei giorni che precedono immediatamente la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, domenica 29 settembre

Papa Francesco, foto di repertorio

Sono baraccopoli o masserie abbandonate le case delle migliaia di lavoratori agricoli che vivono in condizioni di grave precarietà nell’odierna provincia di Foggia. Ed è proprio in due di questi ghetti che l’Elemosiniere Apostolico, il cardinale Konrad Krajewski si è recato oggi insieme al vescovo di San Severo, monsignore Giovanni Checchinato e l’arcivescovo di Foggia-Bovino, monsignore Vincenzo Pellvi.

Con questo gesto, il Pontefice ha espresso il suo desiderio di vicinanza alle vittime dello sfruttamento, dell’emarginazione e dell’esclusione; portar loro una parola di speranza e farsi voce del loro grido di aiuto in una società “che sviluppa al proprio interno - come ebbe a dire nel Messaggio per  la Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato del 2019 - la tendenza a un accentuato individualismo che, unito alla mentalità utilitaristica e moltiplicato dalla rete mediatica, produce la globalizzazione dell’indifferenza”.

“La risposta alla sfida posta dalle migrazioni contemporanee si può riassumere in quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare. Ma questi verbi non valgono solo per i migranti e i rifugiati. Essi esprimono la missione della Chiesa verso tutti gli abitanti delle periferie esistenziali, che devono essere accolti, protetti, promossi e integrati. Se mettiamo in pratica questi verbi, contribuiamo a costruire la città di Dio e dell’uomo, promuoviamo lo sviluppo umano integrale di tutte le persone e aiutiamo anche la comunità mondiale ad avvicinarsi agli obiettivi di sviluppo sostenibile che si è data e che, altrimenti, saranno difficilmente raggiunti - Messaggio per la Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato del 2019 ”

Lo riporta VaticanNews

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento