menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manfredonia, omicidio Siponto: si indaga sul passato di Balsamo e Castriotta

Antonio Balsamo e Francesco Saverio Castriotta sono stati uccisi in viale dei Pini a Siponto. Carabinieri e Polizia indagano a tutto campo sulle attività e gli ambienti frequentati dalle due vittime

Proseguono senza sosta le indagini sul duplice omicidio avvenuto la sera del 5 giugno in viale dei Pini a Siponto, quando, intorno alle 22, un passante ha allertato il 118 del ritrovamento di un cadavere a bordo di una Opel Corsa di colore scuro.

Alcune pattuglie del 112 sono giunte poco dopo sul posto. All’interno dell’abitacolo i militari hanno trovato il corpo di Balsamo crivellato di colpi d'arma da fuoco. Poi si sono accorti anche della presenza di una seconda vittima (data alle fiamme presumibilmente dopo l’omicidio) ritrovata nei campi con il volto sfigurato e senza documenti.

Carabinieri e Polizia di Manfredonia indagano sul passato delle due vittime, Antonio Balsamo 31 anni e Francesco Saverio Castriotta di 32, entrambi con qualche precedente penale.

INDAGINI OMICIDIO CLICCA QUI

In cerca di un movente, non viene privilegiata alcuna ipotesi investigativa ma s'indaga a tutto campo sulle attività e gli ambienti frequentati dalle due vittime.

I due cadaveri, dopo primi sommari esami fatti in loco dal medico legale, sono stati trasferiti all'obitorio degli Ospedali Riuniti di Foggia a disposizione del magistrato che ne ha disposto l'autopsia. Una prima ricognizione avrebbe permesso di accertare che entrambe le vittime sarebbero state raggiunte da alcuni colpi di arma da fuoco, forse di una pistola.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento