rotate-mobile
Cronaca

Volano involucri nel carcere di via delle Casermette: 2 kg di droga, microcellulari, alcol e macchina per i tatuaggi

Hashish, marijuana, cocaina, macchinetta per i tatuaggi, smartphone, microcellulari e alcol erano nascosti in alcuni involucri lanciati dall'esterno. Sventato l'ingresso nel carcere di Foggia

Brillante operazione della Polizia penitenziaria eseguita la mattina del 2 agosto all'esito di un'attività investigativa condotta dal comandante del Reparto, dott.ssa Daniela Occhionero, e dal comandante del Nucleo Traduzioni e piantonamenti, dott.Giovanni de Candia. A darne notizia è il segretario regionale Fp Cgil, Gennaro Ricci segretario, che ha sottolienato l'istinto e l'acume investigativo di alcuni poliziotti organici al reparto della casa circondariale e al nucleo Provinciale traduzioni e piantonamenti di Foggia, che ha consentito ai rispettivi comandanti di privare la popolazione ristretta di strumenti e sostanze di indiscutibile pericolosità per l'ordine e la sicurezza interna. L'operazione in discorso ha portato al rinvenimento nei cortili della cinta muraria  di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti - circa 2 kg di hashish, marijuana, e cocaina - numerosi smartphone e microcellulari, macchinetta per tatuaggi e bevande alcoliche, che erano stati lanciati in involucri dall'esterno della struttura penitenziaria.

"Un plauso per il grande risultato ottenuto nonostante le difficoltà operative che attanagliano il carcere di Foggia a causa delle grave carenza di poliziotti e per le numerose criticità emergenti nella gestione dell'utenza" il commento di Ricci. Anche La Fp Cgil nazionale ha esaltato le indiscutibili qualità professionali e morali della Polizia Penitenziaria di Foggia, "ma ancora una volta tuona sulla necessità di intervenire rispetto alle tante criticità che, oramai da tempo, attanagliano l'Istituto pugliese" il commento di Mirko Manna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volano involucri nel carcere di via delle Casermette: 2 kg di droga, microcellulari, alcol e macchina per i tatuaggi

FoggiaToday è in caricamento