menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stupefacente sequestrato

Lo stupefacente sequestrato

Blitz della polizia a Carapelle, nascondeva 120 kg di hashish in un box: arrestato

La polizia ha recuperato, all'interno della Panda parcheggiata nel garage, sette borsoni contenenti 120 kg di hashish. Ingente è il valore economico della sostanza stupefacente sequestrata: circa  3 milioni e 600 mila euro

Un "carico" di 120 kg di hashish è stato scovato e sequestrato lo scorso 27 agosto, dagli agenti della Squadra Mobile, Gruppo Cerignola, a Carapelle, nelle disponibilità di un cittadino marocchino di 42 anni, arrestato per la detenzione dell’ingente quantità di sostanze stupefacenti.

Le immagini del blitz della polizia

A finire in manette è stato Hicham Haddouch, ritenuto dagli inquirenti dedito all'attività di spaccio. L’attività di osservazione ha portato gli agenti dritti dritti verso un box seminterrato dove hanno sorpreso il 42enne. Fermato e perquisito l'uomo, i poliziotti hanno recuperato una busta di plastica con circa un chilo di hashish; il successivo controllo a carico della Panda parcheggiata nel box ha permesso di recuperare sette borsoni contenenti 120 kg di hashish.

Ingente è il valore economico della sostanza stupefacente sequestrata: circa  3 milioni e 600 mila euro. Nel box è stato rinvenuto e sequestrato anche materiale musicale: casse acustiche, amplificatori, un apparecchio per la riproduzione di musicassette, di cui il fermato non riusciva a dare spiegazioni circa la provenienza. Dopo le incombenze di rito l'uomo è stato associato al carcere di Foggia, su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento