rotate-mobile
Cronaca San Severo

Furti e spaccio, controlli a gogò nei quartieri del crimine a San Severo: due arresti e 2,6 kg di droga sequestrati

Arrestati due pregiudicati sanseveresi, classe  '84 e '95, sorpresi in flagranza mentre si trovavano all’interno di un esercizio commerciale e stavano forzando con un arnese dei distributori di generi alimentari col chiaro intento di prelevare il denaro

Nel corso della decorsa settimana sono stati svolti “mirati” servizi di controllo del territorio nell’area di San Severo, finalizzati soprattutto alla prevenzione e repressione dei reati di natura predatoria ed a quelli attinenti lo spaccio di stupefacenti.

Sono stati organizzati numerosi posti di controllo specie nei quartieri ad alta densità criminale, che hanno visto impegnati gli agenti del commissariato di San Severo e del Reparto Prevenzione Crimine che hanno operato in sinergia anche con l’ausilio del personale della polizia locale e dei baschi verdi della guardia di finanza.

1105 persone e 553 veicoli controllati. Elevate 21 sanzioni per violazioni al codice della strada di cui due infrazioni per guida senza patente e tre per mancata assicurazione alla guida del veicolo. Sono state ritirate anche tre carte di circolazione ed elevate quattro sanzioni per mancanza di casco di protezione. In alcuni quartieri della città ad alta densità criminale - nei cosiddetti servizi ad alto impatto - sono stati controllati numerosi pregiudicati sottoposti a restrizioni ed effettuate nove perquisizioni alla ricerca di armi e droga.

Agenti del Reparto Prevenzione Crimine e del locale commissariato, durante un servizio di controllo del territorio nella zona del centro cittadino, hanno tratto in arresto due pregiudicati sanseveresi, classe  '84 e '95. I due sono stati sorpresi in flagranza mentre si trovavano all’interno di un esercizio commerciale e stavano forzando con un arnese dei distributori di generi alimentari col chiaro intento di prelevare il denaro. Nonostante avessero cercato di darsi alla fuga, sono stati bloccati e accompagnati in ufficio.   Dopo le formalità di rito sono stati arrestati per il reato di tentato furto aggravato in concorso. Nei giorni successivi l’arresto è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

Sempre nella zona del centro storico, nella giornata di sabato scorso, gli agenti delle volanti, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di droga, all’interno di un locale in disuso, hanno rinvenuto un quantitativo di droga verosimilmente destinato ad essere venduto durante la movida.

In tutto sono stati sequestrati, a carico di ignoti malfattori dediti al traffico di stupefacenti, due kg di hashish; 600 grammi di marjuana e 15 grammi di cocaina, quest’ultima già suddivisa in dosi. Sono stati sequestrati anche bilancini e materiale per il taglio ad ulteriore dimostrazione che la droga era destinata alla vendita e che il locale era utilizzato come luogo di spaccio.

Infine sono state denunciate due persone, uno in quanto, a seguito di un sinistro stradale, è stato trovato sotto l’influenza di alcool e sostanze stupefacenti; l’altro, essendo sottoposto a restrizioni, per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

6.10.2021

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e spaccio, controlli a gogò nei quartieri del crimine a San Severo: due arresti e 2,6 kg di droga sequestrati

FoggiaToday è in caricamento