Cronaca Viale Checchia Rispoli

Accoltella la ex, poi la lascia in ospedale e fugge: ricercato giovane leccese

E' accaduto in un appartamento in via Checchia Rispoli, a San Severo. La vittima è una giovane donna colpita con tre fendenti al fianco e al torace. E' ora ricoverata a San Giovanni Rotondo: le sue condizioni sono serie, ma non è in pericolo di vita

Immagine di repertorio

Prima un violento litigio, poi tre coltellate piazzate tra il fianco ed il torace, una delle quali ha colpito un polmone. E’ quanto accaduto lo scorso 29 mattina, tra le mura domestiche di un’abitazione in via Checchia Rispoli, a San Severo.

Vittima dell’accaduto è una giovane donna, di circa 30 anni, aggredita al termine di un litigio dall’ex fidanzato. Si tratta di un uomo di Lecce, attivamente ricercato dai carabinieri. Secondo alcune indiscrezioni, è stato lo stesso aggressore ad accompagnare la vittima al pronto soccorso cittadino, prima di fuggire a bordo di un’auto facendo perdere le sue tracce. Soccorsa dai medici, per la donna è stato predisposto il trasferimento all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove è ancora ricoverata in condizioni serie, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la ex, poi la lascia in ospedale e fugge: ricercato giovane leccese

FoggiaToday è in caricamento