Cronaca San Michele / Via Edmondo de Amicis, 22

Gara di solidarietà per il piccolo Salvatore: dall'Ataf un assegno di 2310 euro

Si tratta di una delle tante iniziative avviate a Foggia per aiutare il bambino, che a ottobre compirà 3 anni, rimasto orfano nel crollo di via De Amicis, a Foggia

Anche l’Ataf Spa contribuisce alla crescita ed al futuro di Salvatore Venenziano, figlio della giovane coppia deceduta sotto le macerie del crollo dovuto all’esplosione che ha distrutto e sventrato quattro appartamenti di uno stabile di Via De Amicis.

L’azienda di via Motta della Regina, infatti, comunica che in data 18 luglio è stato effettuato un bonifico, dell’importo di € 2.310, a favore del piccolo Salvatore Veneziano. Si tratta di una delle tante iniziative avviate a Foggia per aiutare Salvatore, che a ottobre compirà 3 anni.

Iniziative come quella promossa dai club delle tifoserie organizzate del Foggia Calcio oppure la Festa del Minibasket, la Fenice. Tutti fondi raccolti pro-Salvatore, dovranno essere però depositati su un conto autorizzato dal giudice tutelare.

All’indomani del crollo di Via De Amicis, anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, si è sentito concretamente partecipe della tragedia e, con una telefonata al prefetto Luisa Latella, ha manifestato la volontà di prendersi cura del bambino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara di solidarietà per il piccolo Salvatore: dall'Ataf un assegno di 2310 euro

FoggiaToday è in caricamento