Allerta maltempo: la Prefettura dispone il divieto di circolazione dei mezzi pesanti

Il provvedimento, scattato alla mezzanotte dell'8 febbraio, scadrà alle 12 di martedì 10. Divieto su tutte le strade extraurbane per veicoli con cose di massa autorizzata superiore a 7,5 tonnellate

Immagine di repertorio

Il prefetto di Foggia, su parere favorevole del Comitato Operativo per la Viabilità riunitosi ieri nei locali di Corso Garibaldi, ha disposto l’interdizione al traffico su tutte le strade extraurbane dei veicoli per il trasporto di cose di massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate fino alle 12 di martedì 10 febbraio, ad eccezione dei mezzi utilizzati per interventi urgenti e di emergenza, per soccorso, di protezione civile e di tutela dell’ambiente, di manutenzione stradale ed impiegati in servizi di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti urbani.

NUOVO PROVVEDIMENTO DI REVOCA

Il provvedimento è stato preso in relazione all’allerta diramata dal dipartimento della Protezione Civile della presidenza del Consiglio dei Ministri, di precipitazioni nevose intorno ai 400 metri e fino al livello del mare sulle zone adriatiche che hanno interessato, interessano e interesseranno la Capitanata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento