Vietato l’accesso delle auto nell’area cimiteriale: stop anche ai possessori del pass disabili

Predisposto un servizio aggiuntivo di trasporto pubblico gratuito per rimediare ai disagi creati a chi non ha autonomia di deambulazione

Immagine di repertorio

Sabato 31 ottobre anche ai possessori del contrassegno ‘Parcheggio Disabile’ sarà vietato l’ingresso nell’area cimiteriale. E’ quanto stabilito da un’ordinanza sindacale del Comune di Foggia, che vieta l’accesso e la circolazione anche alle auto dei cittadini impossibilitati a deambulare autonomamente: “Il provvedimento si è reso necessario per evitare che si creino problemi di intralcio alla circolazione interna al cimitero che andrebbero a danno dei cittadini che lo frequenteranno in quella giornata, compresi gli stessi disabili che invece, di norma, dal 2011, possono accedere il sabato mattina con l’auto munita del contrassegno indicato”.

Per rimediare ai disagi creati a chi non ha autonomia di deambulazione, il concessionario della gestione, PFC (Progetto Finanza di Capitanata), in accordo con l'Amministrazione Comunale, ha predisposto un servizio aggiuntivo di trasporto pubblico gratuito all'interno dell'area cimiteriale (già attivo, abitualmente, per le mattine dei venerdì e delle domeniche) a decorrere dal 30 ottobre 2015 fino a tutto il 2 novembre 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento