Cronaca Via Cavotta Monsignor Luigi

Foggia, vandalizzati e distrutti i cestini di piazza Baden Powell e via Cavotta

E' accaduto la notte di Capodanno. Pasquale Russo, assessore all'Ambiente: "Sistemare o sostituire i cestini danneggiati costerà altro denaro della comunità"

Vandalizzati e distrutti numerosi cestini gettacarte in piazza Baden Powell e in via Cavotta, quest’ultima oggetto di un recente intervento di riqualificazione che ha restituito decoro al quartiere e migliorato la qualità della vita di chi ci abita e frequenta quei giardini. Si aggrava così il bilancio dei danni dei botti di Capodanno.

Pasquale Russo, assessore all’Ambiente: “L’amministrazione comunale ha investito risorse finanziare e speso energie per riseminare il prato, riattivare l’illuminazione e arredare i giardini e la piazza risorse che provengono dalle tasse dei cittadini, magari anche dalle tasche dei genitori degli inqualificabili che hanno trovato divertente distruggere parte del patrimonio comunale.

Sistemare o sostituire i cestini danneggiati costerà altro denaro della comunità che avremmo potuto destinare ad uno scopo certamente migliore. Fosse anche solo per questa motivazione – conclude Russo – mi auguro, per il futuro, che i cittadini comprendano meglio qual è il senso della richiesta di una loro collaborazione alla tutela dei beni comuni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, vandalizzati e distrutti i cestini di piazza Baden Powell e via Cavotta

FoggiaToday è in caricamento