Marina di Lesina, dissesto idrogeologico: interdetti dall’accesso 58 condomini

L'ordinanza, che è stata emanata questa mattina dal sindaco Tucci su richiesta del Prefetto. Il gruppo nato su FB Salviamo Marina di Lesina: "Divisa in due parti quasi fosse la Berlino della Laguna"

Tavola zone Marina di Lesina

Interdizione per 6 mesi dall’accesso a 58 condomini di Marina di Lesina e la "divisione in due zone dalla località lagunare". L’ordinanza, che è stata emanata questa mattina dal sindaco Tucci su richiesta del Prefetto, nell’ambito delle operazioni relative al dissesto idrogeologico, ha suscitato la veemente reazione di “Salviamo Marina di Lesina”, il gruppo nato su Facebook come rete di confronto per i proprietari d'immobili a Marina di Lesina, come strumento divulgativo per le associazioni spontanee, nate in seguito la dichiarazione dello stato di emergenza dovuto al dissesto idrogeologico, e come contenitore di ogni notizia riguardante il villaggio turistico.

Non molto tempo fa, anche gli inviati di Striscia Paolo e Mingo avevano documentato l'incresciosa situazione in cui versa tuttora il territorio.

LE RICHIESTE DEL GRUPPO - Chiediamo alla Regione di rendere disponibili le risorse stanziate dall'Unione Europea; al Prefetto di effettuare i sondaggi del sottosuolo degli edifici già sgomberati da tempo, così come ordinato nella recente sentenza del TAR, e di attuare misure straordinarie atte a garantire sicurezza e legalità nei sei mesi di validità dell'ordinanza; al Sindaco di Lesina di rendere noti, come atto di trasparenza quanto mai opportuno, gli introiti relativi alle imposte incassate dalla località balneare.

Provocatoriamente, in attesa che la politica muova i suoi lenti passi, abbiamo proposto che l'ICI sugli immobili di Marina di Lesina venga in parte utilizzata per concorrere alla formazione di fondi speciali necessari all'attuazione del piano operativo di recupero e messa in sicurezza redatto dal Comune di Lesina e approvato dalla Prefettura.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento