rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca San Michele / Via Edmondo de Amicis, 22

Crollo via De Amicis, oggi il dissequestro: ultime perizie prima della ricostruzione

Solo dopo i lavori le 24 famiglie foggiane potranno fare rientro nelle rispettive abitazioni. Per la ricostruzione ci vorranno due mesi tempo, l'incognita è sui tempi di affidamento dei lavori

Periti, vigili del fuoco e polizia municipale tornano in via De Amicis, a Foggia. Ultime perizie, questa mattina, negli appartamenti dello stabile al civico 22, un palazzone di 6 piani devastato da una esplosione per fuga di gas, nella notte tra il 2 ed il 3 giugno scorsi.

Il palazzo di via De Amicis è stato dissequestrato dai giudici del tribunale di Foggia, dopo aver registrato i pareri positivi, in merito a staticità e sicurezza della struttura, delle precedenti perizie. Ad aggirarsi - oggi e per le prossime 48 ore - negli stabili del civico 22, sono invece i periti assicurativi dei condomini che stanno effettuando sopralluoghi interni per verificare i danni causati dall’esplosione sui singoli appartamenti.

Terminate le perizie, si potrà dare il via ai lavori di ricostruzione dello stabile, completati i quali sarà possibile, per i proprietari di casa, far rientro nelle rispettive abitazioni. Un momento atteso con ansia dalle 24 famiglie foggiane. Difficile, però, pronosticare il “quando”: secondo l’avvocato Carlo Nobile, legale dei condomini dello stabile, per i lavori di ricostruzione ci vorranno oltre due mesi di tempo. L’incognita è sui tempi  di affidamento dei lavori.

Nel crollo di via De Amicis, lo ricordiamo, tre persone persero la vita, dopo quella notte: si tratta di Giusy Fiore e del marito Luigi Veneziano di 29 e 37 anni. Poi, dopo una agonia di 15 giorni, morì anche l’85enne Antonio Morelli, dal cui appartamento sarebbe partita la fuga di gas. Salvo per miracolo il piccolo Salvatore, di 3 anni. E’ il figlio della coppia deceduta nel crollo: l’abbraccio dei genitori, che lo stringevano nel lettone matrimoniale, gli salvò la vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo via De Amicis, oggi il dissequestro: ultime perizie prima della ricostruzione

FoggiaToday è in caricamento