Tra bombole di gas e rifiuti speciali, scoperta discarica nel cuore del Parco del Gargano

Operazione della polizia a Mattinata, sotto sequestro un’area di circa 500 metri quadri per violazioni ambientali, nella fattispecie per rifiuti speciali pericolosi. Per il fatto è stato denunciato un 65enne del posto

Immagine di repertorio

Un'area di 500 mq coperta di rifiuti speciali pericolosi. E' quanto scoperto lo scorso 22 settembre, a Mattinata, dove gli agenti del commissariato di Manfredonia, insieme ai carabinieri forestali sipontini, su disposizione della Procura di Foggia, hanno posto sotto sequestro un’area complessiva di circa 500 metri quadri per violazioni ambientali, nella fattispecie per rifiuti speciali pericolosi.

Le indagini hanno avuto inizio nei primi giorni dello scorso mese di luglio, a seguito di una segnalazione di veicoli di provenienza illeciti presso la ditta TFM sita sulla SS89 in località San Benedetto, a Mattinata. Gli operanti, durante il controllo, hanno rinvenuto un autocarro 'Scania' ed un rimorchio 'Officine Bolgan' già oggetto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Castrovillari (CS), che venivano posti sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proseguendo l’ispezione, sono state rinvenute, nascoste sotto un telo di plastica, 30 bombole di gas piene, prive di qualsiasi autorizzazione, e in un’area facente parte del Parco Nazionale del Gargano veniva riscontrata una notevole quantità di rifiuti speciali. A seguito di tale operazione, l’amministratore della Ditta TFM, un 65enne di Mattinata, è stato denunciato per riciclaggio di veicoli, omessa denuncia di materiali esplodenti e per inquinamento ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

  • "Chiudo la movida". Emiliano: "Sono pronto". E nella 'Spaccanapoli' di Foggia assembramenti senza mascherine

Torna su
FoggiaToday è in caricamento