Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Deliceto

Esaurita la discarica di Deliceto: comuni foggiani costretti a scaricare i rifiuti a Taranto

Il Presidente della Provincia di Foggia Miglio ha chiesto un incontro urgente con il Commissario ad Acta dell’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti, Gianfranco Grandaliano

Entro il 30 ottobre si esaurirà la volumetria della discarica di soccorso dell’impianto di Deliceto dove conferiscono i loro rifiuti gran parte dei Comuni della Capitanata. Il presidente della Provincia di Foggia Francesco Miglio per affrontare e risolvere l’annosa problematica, ha chiesto un incontro urgente con il Commissario ad Acta dell’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti, Gianfranco Grandaliano.

Con la discarica esaurita i comuni finora afferenti a Deliceto dovranno scaricare i loro rifiuti indifferenziati in una discarica in provincia di Taranto, mentre la quota destinata al recupero energetico andrà al termovalorizzatore di Manfredonia, con un aumento notevole dei costi per il trattamento dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esaurita la discarica di Deliceto: comuni foggiani costretti a scaricare i rifiuti a Taranto
FoggiaToday è in caricamento