Orrore a Deliceto, i cinquestelle vogliono vederci chiaro. Interrogazione al Ministro: "Valutare ritiro autorizzazioni"

Oggi in Senato è stata depositata un'interrogazione a risposta scritta al Ministro dell'Ambiente sul sito per il trattamento dei rifiuti di Deliceto dopo le inchieste di Striscia la Notizia

Il portavoce del M5s in Senato Marco Pellegrini, unitamente agli altri parlamentari eletti in provincia di Foggia - Naturale, Faro, Giuliano, Lovecchio, Menga -  e alla consigliera Barone, dichiarano: "Oggi in Senato è stata depositata da senatori del M5S un'interrogazione a risposta scritta al Ministro dell'Ambiente sulla nota vicenda che riguarda il sito per il trattamento dei rifiuti urbani (TMB) di Deliceto, portata a conoscenza dell'opinione pubblica dalla trasmissione televisiva Striscia la Notizia, nella quale si ipotizza lo sversamento abusivo di percolato. I portavoce foggiani del M5S chiedono al ministro Costa di adoperarsi affinché vengano appurati, attraverso le autorità competenti, giudiziarie e sanitarie, eventuali illeciti compiuti ai danni dell'ambiente, e se vi sia stato un effettivo corrompimento delle acque. Inoltre, chiedono al Ministro, di attivarsi affinché la Regione Puglia possa valutare con maggiore attenzione e scrupolo eventuali e future nuove autorizzazioni per la discarica di Deliceto, anche ritirando le autorizzazioni in essere all'azienda in oggetto, nel caso venga appurato un'eventuale illecito ai danni dell'ambiente e dei cittadini.»

«La situazione evidenziata dall'inchiesta giornalistica appare molto grave - afferma il primo firmatario dell'interrogazione, sen. Marco Pellegrini - e, pertanto, confidiamo in un rapido intervento degli organi preposti per scongiurare eventuali pericoli per la salute dei cittadini».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Eventi

    VIDEO | Kragl fa gol con la Macari: ecco il "sì" tra Oliver ed Alessia nella Foggia dei due nuovi sposi

  • Cronaca

    Una città intera chiede 'Giustizia per Donato", un ragazzo "buono e sempre sorridente". La madre: "Non meritavi questo"

  • Salute

    Morta a soli sette mesi: porta il suo nome l'Astrorisonanza, il mondo magico per i bambini dei Riuniti di Foggia

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Tutto sul finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento