menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Furto nell'agenzia immobiliare, Zuzzaro patteggia: 8 mesi (pena sospesa) e 200 euro di multa

Il 30enne, difeso dall’avvocato Christian Padalino, ha patteggiato 8 mesi di reclusione (pena sospesa) e una multa di 200 euro. La misura detentiva è stata ridimensionata al mero obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in quanto l’accusa di furto aggravato è stata riconvertita in furto semplice

Si è tenuta questa mattina l’udienza della "direttissima" a carico di Vincenzo Zuzzaro, fruttivendolo di 30 anni, arrestato dalla polizia per un furto in una agenzia immobiliare di via Vittime Civili, a Foggia.

Zuzzaro, difeso dall’avvocato Christian Padalino del foro di Foggia, ha patteggiato 8 mesi di reclusione (pena sospesa) e una multa di 200 euro. La misura detentiva è stata ridimensionata dal giudice al mero obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in quanto l’accusa di furto aggravato è stata riconvertita in furto semplice. La refurtiva - un pc del valore di circa 300 euro - è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento