Dina Valente si racconta in tv a Culturalmente Impegnato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Andrà in onda venerdì 21 marzo dalle ore 20:30 su Manfredonia Tv, canale 659 del Digitale Terrestre, una nuova puntata di "Culturalmente Impegnato", il nuovo programma di prima serata dell'emittente sipontina, condotto da Felice Sblendorio. Il programma parlerà di cultura, politica, informazione, arte, spettacolo, musica, teatro, cinema, danza e letteratura attraverso le varie interviste realizzate, nel corso del programma, ai vari protagonisti dei diversi campi della cultura.

In questa puntata ci sarà un'incontro speciale, dedicato al teatro locale, l'ospite della puntata sarà Dina Valente, brillante attrice e regista del "Teatro Stabile Città di Manfredonia". Dina Valente è una delle attrici più stimate e più apprezzate di tutto il territorio pugliese, lei ha cominciato a calcare le scene con il gruppo filodrammatico "Bellucci" diretto da Giuppi Brigida con il quale ha interpretato, nel 1996, "La Fiaccola sotto il Moggio" di D'Annunzio e "L'antenato" di Manzari, per poi continuare, negli anni successivi con la "Filodrammatica S.Michele" diretta da suo padre Antonio Valente, collaborando e portando in scena numerosissime commedie teatrali.

Il "Teatro Stabile Città di Manfredonia", nacque dalla tradizione teatrale di Dina Valente, cominciata negli anni '60, con l'intento di continuare una tradizione culturale molto importante, come quella teatrale. Durante il programma, verrà raccontata la figura artistica di questa geniale artista, un'attrice molto amata dalla cittadinanza, che nel corso della sua carriera si è cimentata in svariati ruoli, innumerosissime regie e in recitazioni sperimentali, come quelle dei cortometraggi e dei film. Inoltre all'interno della puntata, intervallata da contributi video e racconti, verrà presentata la nuova commedia del "Teatro Stabile Città di Manfredonia": "Ma Che Timpe" di Dina Valente eStefano Nenna, con la regia di Dina Valente, che andrà in scena dal 7 all'11 aprile 2014 presso il Cine-Teatro "S.Michele".

Il programma ideato e condotto da Felice Sblendorio, vede la collaborazione tecnica di Andrea Colaianni e la collaborazione organizzativa di Daniele Salvadore. Perché seguirlo? Perché la cultura arricchisce(sempre), perché la cultura permette di superare tutti i limiti e perché la cultura è (libertà) di espressione e di parola. Non Mancate!"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento