Stornara: due arresti per detenzione e porto d’armi illegali

I Carabinieri del posto hanno rinvenuto anche una Fiat Panda risultata rubata e alcune confezioni di profumo di presunta provenienza furtiva

Sono accusate di detenzione e porto d’armi illegali le due persone arrestate dai Carabinieri di Stornara. Già noti alle forze dell’ordine, entrambi poco più che quarantenni, i due sono stati trovati in possesso di un’arma da sparo con matricola abrasa e 156 cartucce calibro 22.

In una successiva perquisizione presso il garage di proprietà di uno dei due arrestati, è stata trovata una Fiat Panda risultata rubata a marzo in provincia di Potenza.

Presso l’abitazione del complice corso trovate diverse confezioni integre di profumo di varie marche di presunta provenienza furtiva.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento