Detenuto evaso dall’ospedale: sospesi gli agenti che lo piantonavano

Mimmo Mastrulli dell'Osapp: "Un peso così forte non si può abbattere sulle sole spalle dei servitori dello Stato"

Ospedali Riuniti

I due agenti di polizia penitenziaria che la scorsa notte erano in servizio agli Ospedali Riuniti di Foggia con il compito di piantonare R.F., il detenuto 31enne di Bitonto evaso, sono stati sospesi dal servizio in via cautelare.

Lo ha reso noto in un comunicato il vicesegretario generale nazionale dell’Osapp, Mimmo Mastrulli. L’uomo, che sarebbe dovuto restare in carcere fino al 2015 per rapina ed altri reati, era stato da poco sottoposto a un intervento chirurgico e ricoverato ai sensi dell’articolo 17 del regolamento penitenziario, cioè per imminente pericolo di vita.

Legato alla criminalità dell'hinterland barese, di lui non si hanno più notizie. “Come sempre accade - afferma Mastrulli - si cercano responsabilità altrove e non nell´anello debole della catena penitenziaria. Un peso così forte non si può abbattere sulle sole spalle dei servitori dello Stato´´.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindacato di polizia penitenziaria Osapp chiede che l’assistenza ai reclusi avvenga nelle carceri con la creazione di reparti blindati di degenza ospedaliera specializzati completi di personale specialistico, medici ed attrezzature idonee secondo le direttive europee´´.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento