Cronaca

Benzinaio malmenato e derubato di 15mila euro da due banditi

Lo hanno speronato a bordo di una Lancia Libra sw e incappucciati e pistola in pugno, lo hanno aggredito brutalmente e poi sottratto il bottino

Il proprietario di un distributore di benzina di Cerignola è stato speronato dai due banditi mentre era a bordo della sua autovettura in compagnia della moglie, poi malmenato e derubato di 15mila euro, ovvero il bottino dell'incasso del fine settimana della Erg, pompa di benzina di sua prorietà.

I banditi erano a bordo di una Lancia Libra sw. Quando sono scesi dalla macchina erano incappucciati e avevano le pistole in pugno. La vittima è stata dapprima trasportata al Tatarella di Cerignola e successivamente a Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove gli è stato diagnosticato un trauma maxillo-facciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzinaio malmenato e derubato di 15mila euro da due banditi

FoggiaToday è in caricamento