Cronaca

Piena del torrente Cervo travolge campeggiatore foggiano: muore Derik Di Sannio

Non c’è stato scampo per il campeggiatore 29enne di origini foggiane, ma residente a Lessona, travolto dalla piena del torrente ingrossato dalle piogge che hanno flagellato il Biellese. La tragedia in località Fucina Della Balma

Sorpreso dalla piena torrente Cervo mentre dormiva in tenda. Non c’è stato scampo per un campeggiatore di origini foggiane, ma residente a Lessona, travolto dalla piena del torrente ingrossato dalle piogge in località Fucina Della Balma, nel Biellese.

L’uomo - Derik Di Sannio, di 29 anni - aveva montato la tenda sull’argine del torrente Cervo, dove aveva intenzione di trascorrere alcuni giorni di vacanza. A dare l’allarme della sua scomparsa sono stati due amici con i quali aveva trascorso l'intero pomeriggio e serata. L’indomani mattina, infatti, non hanno trovato più la tenda di Derik e il suo cellulare, contattato senza sosta, risultava sempre muto.

Immediato l'allarme lanciato ai soccorritori, come immediate sono state le ricerche, proseguite per tutto il giorno, fino alla drammatica scoperta: il corpo senza vita del 29enne è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco a qualche chilometro di distanza dalla tenda, sospinto a valle dalla piena provocata dai temporali che domenica sera hanno flagellato il Biellese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piena del torrente Cervo travolge campeggiatore foggiano: muore Derik Di Sannio

FoggiaToday è in caricamento