menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni dei mezzi sequestrati

Alcuni dei mezzi sequestrati

Ex mobilificio trasformato in 'cimitero' di furgoni rubati, scatta il blitz di polizia: sequestrate decine di mezzi

L’uomo fermato a bordo del mezzo rubato, 43 anni, pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica, per i reati di riciclaggio e ricettazione.

Un deposito di mezzi rubati nell'ex mobilificio. E' quanto scoperto dagli agenti del Commissariato di . di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine San Severo e Bari che, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, rivolto al contrasto dei furti di autoveicoli, mezzi pesanti e successivo riciclaggio dei componenti, hanno effettuato un controllo sulla Statale 16 Bis all’interno di un ex mobilificio.

Giunti sul posto, gli agenti hanno sorpreso un uomo a bordo di un autoveicolo che trasportava componenti di autocarri rubati. Da un successivo controllo del sito, è emerso che vi erano numerosi mezzi di provenienza furtiva, tant’è che si è proceduto al sequestro di un autocarro Iveco e di un mazzo di chiavi trovate nella disponibilità del conducente del mezzo fermato, che hanno permesso l’apertura dei locali dell’ex mobilificio.

Inoltre sono state recuperate e sottoposte a sequestro: otto cabine per autocarro, un automezzo industriale di marca Iveco, una gru per automezzo industriale leggero, due propulsori Iveco, due cambi meccanici Iveco, un carrello elevatore di notevoli dimensioni, tre carte di circolazione.

Le attività di rimozione e catalogazione sono tutt’ora in atto, poiché sono stati  rinvenuti nello stesso sito 12 furgoni e 10 automezzi pesanti, oltre a numerosi pezzi di ricambio tra assali, cassoni, fanali, porte, serbatoi, marmitte. L’uomo fermato a bordo del mezzo rubato, 43 anni, pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica, per i reati di riciclaggio e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento