Trasporti, Usb: “Fermate autobus Sita irregolari e pericolose”

La denuncia è di Antonio Totta, componente della segreteria provinciale dell'Unione Sindacale di Base. "Tante le richieste fatte, ma senza riscontro"

Prosegue la battaglia dell’Usb "sull’irregolarità" delle fermate dell’autobus della Sita in provincia di Foggia. Da anni, Antonio Totta, membro del sindacato, denuncia "la collocazione delle fermate sul ciglio della strada e senza alcuna segnalazione". Secondo Totta gli enti preposti “evidentemente ignorano i gravi rischi per l’incolumità degli studenti e dei cittadini in attesa dell’arrivo del mezzo pubblico”.

“Fermate prive di rientranze o piazzole, delle delimitazioni di segnaletica orizzontale e delle paline aziendali di fermata. Le fermate sono collocate sulle strade complanari, mentre l’autobus transita sull’asse principale. Non sono rispettate le distanze previste da intersezioni stradali o altro e non sono collocate in posizione posticipata una rispetto all’altra. Talora sono state utilizzate le scritte adesive "fermata SITA" affisse su muri, pensiline o dove capita e spesso c’è una sola palina di fermata (dal lato più sicuro) per entrambi i sensi di marcia, (una soluzione molto comoda ed economica, ma illegale e pericolosa” denuncia il componente della segreteria provinciale dell'Unione Sindacale di Base.

Lo stesso dichiara: “Alle fermate irregolari i conducenti degli autobus SITA si trovano in una condizione coatta di commettere comunque una infrazione: se non si fermano, creano disservizio lasciando a terra l'utenza o trattenendola a bordo, a seconda dei casi; se effettuano la fermata non osservano il Codice della Strada e costituiscono pericolo per la circolazione stradale”.

Per i motivi dianzi esposti e dopo una lunga serie di richieste che l’Usb giudica “senza riscontro”, delle quali la prima in data 24/07/2007, l’organizzazione sindacale ha avanzato una serie di richieste che riportiamo di seguito nella nota originale a firma di Antonio Totta

Esposto trasporti

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento