Si intrufola nelle corsie Telepass e non paga pedaggi autostradali per quasi 2mila euro: denunciato foggiano

23 i casi accertati. Gli agenti della Polizia Autostradale hanno identificato un foggiano di 50 anni, denunciato per i reati di truffa ed insolvenza fraudolenta (1850 euro nel complesso) in danno di Società Autostrade per l’Italia

Immagine di repertorio

Per 23 volte è riuscito a evitare di pagare il pedaggio autostradale su svariate tratte dell'A14 e dell'A16. Ma la pacchia, per il conducente di una Audi SQ5 di colore nero (con targhe alternativamente ed opportunamente sostituite con altrettante di importazione tedesche), è finita insieme alle indagini degli agenti della SottoSezione Polizia Autostradale di Foggia che sono giunti alla sua identificazione.

Nel merito, a seguito di formale denuncia presentata da Società Autostrade per l’Italia per 23 casi di omesso pagamento di pedaggi autostradali, si è risaliti al responsabile dei fatti illeciti, un foggiano di 50 anni, denunciato per i reati di truffa ed insolvenza fraudolenta, per circa 1.850 euro, in danno di Società Autostrade per l’Italia. 

L’individuazione del reo, autore dei mancati pagamenti occorsi tra i mesi di luglio ed agosto del 2018, è scaturita da intensa attività di Polizia Giudiziaria, con controlli incrociati di Banche dati in uso alle Forze di Polizia, telecamere ed altre dotazioni informatiche, che hanno consentito di risalire all’utilizzatore dell’autovettura Audi, segnalata quale mezzo che, “percorrendo in modo fraudolento piste di uscita riservate al Telepass e/o alla Viacard, si accodava, pericolosamente, ad altre auto che impegnavano tali piste, in modo da eludere il controllo e l’abbassamento della sbarra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al riguardo continua incessante l’attenzione degli Operatori della Specialità della Polizia Stradale operante presso il Reparto Autostradale di Foggia, nel far rispettare Leggi e Regolamenti vigenti, perseguendo con efficacia coloro che vìolano l’osservanza degli stessi a scapito, altresì, della sicurezza della circolazione stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: rinvenuto cadavere di un uomo

  • Francesco è "grave ma stabile", altre ferite compatibili con un'arma da taglio: è caccia agli autori della violenta rapina

  • Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

  • Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

  • Ultima ora: violenta rapina in un bar di Foggia

  • È morto Rocco Augelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento