Forestali in borghese incastrano operaio edile: scaricava inerti a Marina di Lesina

I militari hanno seguito un autocarro carico di rifiuti di materiali edili fino al terreno dove, con benestare del proprietario, scaricava il tutto. Entrambi sono stati denunciati

Immagine di repertorio

Smaltivano illecitamente inerti di lavorazione edili in agro di Marina di Lesina, a due passi dal mare e dal lago. E’ quanto hanno scoperto gli uomini del comando stazione parco di San Nicandro Garganico, impegnati in un particolare servizio di controllo del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli stessi, a lavoro in borghese e con auto civetta, hanno potuto individuare e seguire un autocarro sospetto che, in effetti, si è poi rivelato carico di rifiuti provenienti da demolizioni di opere edili effettuate da una ditta del luogo e scaricate, con il benestare del proprietario del sito, su un terreno agricolo in località "Pontone", per il livellamento di una piazzola. L'operazione, del tutto abusiva, costituisce purtroppo una invalsa pratica nella zona di Marina di Lesina. Gli autori del reato sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria e l'autocarro ed il materiale, posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento