Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Selfie sulla carta d'identità, nei guai foggiano in vacanza ad Ischia: "Il documento è alterato"

"L'altra foto non mi piaceva più": così si è giustificato l'uomo alla vista degli agenti di polizia. Lo stesso non immaginava di aver commesso un reato 

Immagine di repertorio

Non gli piaceva più la foto presente sulla carta d'identità, e ha pensato (male) di sostituita con un selfie. Una libertà che è costata cara - una denuncia - ad un 52enne della provincia di Foggia, denunciato dalla polizia, ad Ischia.

L'uomo è stato denunciato con l'accusa di possesso di documento di identificazione falso. Ad allertare la polizia è stato il receptionist di un albergo dell'isola che, al momento dell'accettazione del turista, ha avuto dubbi sulla veridicità del documento di riconoscimento presentato. La polizia ha poi verificato che quella presente sulla carta, con tanto di panorama sullo sfondo, era un selfie scattato dall'uomo in sostituzione della classica foto tessera. "L'altra foto non mi piaceva più", si è giustificato l'uomo con gli agenti, non immaginando di commettere un illecito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Selfie sulla carta d'identità, nei guai foggiano in vacanza ad Ischia: "Il documento è alterato"

FoggiaToday è in caricamento