Occupano casolare di azienda in fallimento e "succhiano" energia: denunciati

E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare in via Del Mare, alla periferia di Foggia, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati

Immagine di repertorio

Furto di energia elettrica e occupazione abusiva di un casolare. E’ quanto scoperto dalla polizia, in un casolare nei pressi di una azienda agricola in via Del Mare, al cui interno vi erano tre cittadini rumeni, tutti denunciati.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, i tre avevano occupato il casolare, che è parte integrante dell’azienda in fallimento e quindi affidata ad un curatore: attraverso un elementare stratagemma, gli stessi riuscivano a sottrarre energia elettrica alla ditta per soddisfare le loro necessità quotidiane. I tre sono stati denunciati per furto di energia elettrica e occupazione abusiva; uno è destinatario di un obbligo di dimora a Foggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento