Ancora furti di ferro, non c'è pace per l'ex Nautico di Manfredonia: presi due sipontini

Di discreto valore economico il materiale sequestrato: vari profili in alluminio e ferro, numerose finestre, per un valore di alcune migliaia di euro

Non c’è pace per l’immobile “Ex Nautico” di via Dante Alighieri, a Manfredonia, sede di storica scuola sipontina che, alcuni anni fa, venne trasferita in altra sede. Dopo un incendio nel settembre scorso e varie incursioni di vandali nei locali-laboratori assegnati ai gruppi per la preparazione del Carnevale, la struttura è stata letteralmente fatta oggetto di furti e saccheggi.

L’ultimo in ordine di tempo ieri sera, quando il personale del commissariato di Manfredonia ha recuperato numeroso materiale ferroso trafugato dall’ex istituto nautico, facendo scattare la denuncia per tentato furto in concorso nei confronti di due sipontini già noti alle forze dell'ordine. Di discreto valore economico il materiale sequestrato in flagranza di reato ai due uomini. Tra gli oggetti recuperati, vari profili in alluminio e ferro, nonché numerose finestre, per un valore stimato nell’ordine di alcune migliaia di euro.

Le indagini sono state avviate quando i poliziotti hanno appreso che alcune persone avevano preso nuovamente di mira la struttura, questa volta in pieno giorno (il fatto è avvenuto alle 14 di ieri), senza remora alcuna e con molta spavalderia, certi dell’impunità. Sul posto, cumuli di metallo già imballato con nastro adesivo trasparente, preparato per agevolare il successivo carico. La refurtiva è stata affidata in custodia giudiziale al Comune di Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento