Con la truffa dello specchietto 'spilla' 400 euro ad un anziano: identificato e denunciato 27enne di Foggia

L'episodio è avvenuto lo scorso 17 settembre nel centro di Motta di Livenza, nel Trevigiano. I carabinieri hanno subito identificato e denunciato il responsabile, un 27enne di Foggia già noto per questo tipo di reati

Immagine di repertorio

Truffa dello specchietto, anziano raggirato e derubato di 400 euro. Accade nel Trevigiano, dove i carabinieri di Motta di Livenza hanno individuato e denunciato per truffa un 27enne di Foggia, con precedenti e senza fissa dimora.

Come riporta Trevisotoday.it, lo scorso 17 settembre, l'uomo si è reso protagonista della classica 'truffa dello specchietto'. La sua vittima è stato un 80enne, a cui il 27enne è riuscito a spillare 400 euro per un danno che non era mai stato realmente provocato. L'episodio è avvenuto nel centro di Motta di Livenza, in piazza.

Il giovane foggiano era al volante di una Alfa 147 mentre l'anziano guidava una Mercedes. Quest'ultimo, dopo aver consegnato il denaro, si è reso conto, poco dopo, di aver subito una truffa e si è rivolto ai carabinieri. I militari, nell'arco di pochi giorni, sono riusciti a identificare il 27enne, già noto per questo tipo di reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento