menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Con la truffa dello specchietto 'spilla' 400 euro ad un anziano: identificato e denunciato 27enne di Foggia

L'episodio è avvenuto lo scorso 17 settembre nel centro di Motta di Livenza, nel Trevigiano. I carabinieri hanno subito identificato e denunciato il responsabile, un 27enne di Foggia già noto per questo tipo di reati

Truffa dello specchietto, anziano raggirato e derubato di 400 euro. Accade nel Trevigiano, dove i carabinieri di Motta di Livenza hanno individuato e denunciato per truffa un 27enne di Foggia, con precedenti e senza fissa dimora.

Come riporta Trevisotoday.it, lo scorso 17 settembre, l'uomo si è reso protagonista della classica 'truffa dello specchietto'. La sua vittima è stato un 80enne, a cui il 27enne è riuscito a spillare 400 euro per un danno che non era mai stato realmente provocato. L'episodio è avvenuto nel centro di Motta di Livenza, in piazza.

Il giovane foggiano era al volante di una Alfa 147 mentre l'anziano guidava una Mercedes. Quest'ultimo, dopo aver consegnato il denaro, si è reso conto, poco dopo, di aver subito una truffa e si è rivolto ai carabinieri. I militari, nell'arco di pochi giorni, sono riusciti a identificare il 27enne, già noto per questo tipo di reati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di Giuseppe Sciarra, regista foggiano vittima di bullismo omofobico quando era bambino: "Per i miei coetanei me lo meritavo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento