Cronaca

Giovane donna foggiana nei guai: ruba vestiti in un centro commerciale, aveva una speciale borsa schermata

La donna, pregiudicata, agiva grazie ad una speciale borsa schermata, che elude i sistemi antitaccheggio. Denunciata dalla polizia, risponderà di furto aggravato

Fa' shopping al centro commerciale, ma 'dimentica' di pagare: nei guai, a Bari, una 40enne foggiana.

La donna, 'armata' di una speciale borsa schermata, era riuscita ed eludere il sistema antitaccheggio di un negozio nel centro commerciale nella zona industriale barese, uscendo dall’esercizio commerciale con vari capi di abbigliamento di marca trafugati. 

Lo stratagemma però non è sfuggito ai poliziotti delle 'Volanti' della questura di Bari che hanno fermato la 40enne, pregiudicata, che è stata denunciata all’autorità giudiziaria competente per furto aggravato. L'intera refurtiva, recuperata dagli agenti, è stata restituita al titolare del negozio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane donna foggiana nei guai: ruba vestiti in un centro commerciale, aveva una speciale borsa schermata

FoggiaToday è in caricamento