Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca San Ciro

La droga prevale sulla paura del virus: scambio sospetto in zona San Ciro, polizia interviene e incastra pusher 20enne

Dalla successiva perquisizione domiciliare, la polizia ha recuperato circa 15 grammi di hashish e 220 euro in contanti. Denunciato 20enne foggiano

Immagine di repertorio

Stava per cedere hashish e marijuana a due giovani a passeggio in zona San Ciro, a Foggia. Ma il gesto di scambio, per quanto rapido e furtivo, non è sfuggito ad una pattuglia del reparto prevenzione crimine e dell’ufficio volanti, impegnati in un servizio di prevenzione e controllo del territorio.

L’atteggiamento, tipico di uno scambio di sostanze stupefacenti, ha fatto scattare il controllo, dinanzi al quale i tre mostravano evidenti segni di insofferenza. Mentre i due ragazzi giunti in coppia sono risultati negativi, il terzo ha tentato invano di disfarsi di tre involucri di cellophane contenenti hashish e uno di marijuana.

La perquisizione è stata quindi estesa anche all’abitazione del giovane, foggiano di 20 anni: la polizia ha recuperato tutto il materiale per confezionare le dosi (bilancino di precisione, due lame intrise di sostanza stupefacente e circa 15 grammi di hashish) e 220 euro in banconote di vario taglio. 

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre il 20enne è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La droga prevale sulla paura del virus: scambio sospetto in zona San Ciro, polizia interviene e incastra pusher 20enne

FoggiaToday è in caricamento