menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

In auto con centraline e arnesi da scasso: carabinieri denunciano quattro giovanissimi (due sono minorenni) per ricettazione

Accade a Pescara, dove i carabinieri hanno fermato e sottoposto a perquisizione quattro giovani di Cerignola. Risponderanno di ricettazione in concorso

Quattro giovanissimi, di cui due ancora minorenni, sorpresi in piena notte con centraline auto e arnesi da scasso. Sono i quattro, tutti di Cerignola, colti in flagranza di reato dai carabinieri di Pescara che hanno denunciato loro per il reato di ricettazione in concorso.

I quattro, di età compresa tra i 16 e i 30 anni, sono stati sorpresi e denunciati dai carabinieri la notte scorsa, dopo un controllo veicolare avvenuto, intorno alle 4:30 circa, in via Sardegna: in seguito alla perquisizione personale e veicolare, i militari hanno  recuperato, nel cofano della Fiat Panda sulla quale viaggiavano, tre centraline per autovetture, con seriale identificativo abraso, attrezzi e arnesi da scasso; nel vano porta oggetti, invece, recuperati cacciaviti, forbici e guanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento