Panico sulla A14 a Foggia: compie sorpassi e manovre shock, il camionista era ubriaco

Sottoposto a etilometro, l'uomo è risultato positivo al controllo con un tasso di 0.94 gr./l. Pertanto, è stato denunciato in stato di libertà, con sanzione accessoria del ritiro della patente di guida finalizzato alla sospensione

Immagine di repertorio

Autotrasportatore ubriaco in viaggio lungo l'autostrada A14 intercettato dallo polizia, che lo ferma e lo denuncia. Pericolo scampato, quindi, per gli utenti della strada.

Il fatto risale allo scorso 26 agosto, quando alle 19:20 circa, al km 561+600 nord della direttrice (agro di Foggia), una pattuglia della Sottosezione Polizia Autostradale di Foggia è stata allertata per le numerose segnalazioni di utenti che segnalavano un autocarro che zigzagava pericolosamente lungo la strada.

La pattuglia, ricevuta la segnalazione, si adoperava per intercettare il veicolo e, adottando le procedure previste, ha proceduto al fermo dell’autocarro, facendolo accostare presso la prima piazzola di sosta utile. Presi contatti con il conducente, gli agenti hanno notato che lo stesso presentava alterazione del tono vocale, presentandosi con evidente alito vinoso, per le cui ragioni si procedeva a più approfonditi controlli presso gli Uffici della SottoSezione Polizia Autostradale di Foggia.

Qui, sottoposto ad ‘Etilometro’ è stato appurato che lo stesso risultava positivo al controllo del tasso alcolemico, con dato definitivo di 0.94 gr./l. Per tanto, l'uomo è stato denunciato in stato di libertà, con conseguente applicazione della sanzione accessoria del ritiro della patente di guida finalizzato alla sospensione ad opera dell’Autorità Amministrativa competente. L’autocarro, modello Iveco, è stato affidato al proprietario.  

Risulta di tutta evidenza che il tempestivo intervento di sicurezza operato dagli agenti di Polizia Stradale ha scongiurato conseguenze negative per la circolazione veicolare, con particolare riguardo al notevole volume di traffico che si registra in questi giorni, interessati dall’esodo e controesodo estivo di vacanzieri intenti a raggiungere le diverse località pugliesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento