rotate-mobile
Cronaca San Severo

Bypassa l’AdBlue con una centralina illegale e viaggia in A14 con un mezzo super inquinante: denunciato

La Polizia Autostradale ha 'pizzicato' il mezzo di una ditta di trasporto campana. Per la grave manomissione alla strumentazione antinquinamento, gli agenti hanno sanzionato l'autotrasportatore. E' il primo caso nel Foggiano

Bypassa l’AdBlue con una centralina parallela: camionista 'pizzicato' in A14 dalla polizia autostradale e denunciato.

E' accaduto all'alba dello scorso 24 ottobre, quando - al km. 536 dell’A14, direzione Sud, territorio ricadente nel Comune di San Severo - una pattuglia della SottoSezione Polizia Autostradale di Foggia, ha accertato che un veicolo commerciale in transito lungo l'arteria autostradale presentava un’apparecchiatura illegale, costituita da una centralina, che permette di alterare il dispositivo SCR (processo chimico per l’abbattimento degli ossidi di azoto nei gas di scarico) escludendo l’utilizzo del sistema AdBlue per il controllo degli stessi, riscontrando, così, la grave manomissione alla strumentazione antinquinamento.

Nello specifico, l’autoarticolato di una ditta di trasporto Campana aveva bypassato l’impianto di erogazione dell’additivo AdBlue, con una centralina parallela che ne alterava ovvero inibiva l’emissione, con notevole risparmio di costi, a scapito di emissioni inquinanti e, quindi, dell’ambiente, in contrasto con la normativa vigente imposta dall’Unione Europea in materia (che impone di rientrare nei parametri Euro 6).

Dopo aver certificato quanto riscontrato, gli operatori della Polizia Stradale  hanno proceduto a sanzionare l’autotrasportatore per le violate norme al Codice della Strada (inefficienza ed alterazione dei dispositivi previsti per la sicurezza stradale e tutela ambientale), con conseguente ritiro della Carta di Circolazione del mezzo e sequestro amministrativo del dispositivo elettronico fraudolento, a disposizione dell’Autorità Amministrativa competente.

Nell’anno 2019, in Provincia di Foggia, risulta  essere il primo riscontro per tale violazione, di particolare rilevanza per l’impatto ambientale che ne consegue. Al riguardo continua incessante l’attenzione degli Operatori della Specialità della Polizia Stradale operante presso il Reparto Autostradale di Foggia, nel far rispettare anche, ma non solo, norme speciali in materia di sicurezza della circolazione stradale.

adblue-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bypassa l’AdBlue con una centralina illegale e viaggia in A14 con un mezzo super inquinante: denunciato

FoggiaToday è in caricamento