menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri stanano anziano insospettabile: nel suo appartamento c'erano pistole, carabina e proiettili di vario calibro

Accade ad Apricena, dove i militari hanno recuperato e sequestrato una pistola semiautomatica, due pistole a tamburo, una carabina ad aria compressa di potenza superiore ai 7,5 joule e circa 80 proiettili di vario calibro

Anziano sorpreso con un piccolo arsenale in casa. E’ quanto scoperto dai carabinieri ad Apricena, che hanno sequestrato, a carico dell’uomo, una pistola semiautomatica, due pistole a tamburo, una carabina ad aria compressa di potenza superiore ai 7,5 joule e circa 80 proiettili di vario calibro.

Per il fatto, l’anziano è stato denunciato. L’attività rientra nell’ambito dei controlli effettuati sul territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di San Severo, coadiuvati dalle Stazioni Carabinieri territorialmente competenti. Il servizio è consistito nell’effettuazione di posti di blocco e di controllo, di mirate perquisizioni domiciliari alla ricerca di stupefacenti, armi, munizioni ed esplosivi, e alla verifica della permanenza in casa dei soggetti sottoposti a misure detentive

All’esito delle operazioni, che hanno visto impiegati anche militari dell’11° Reggimento Carabinieri ‘Puglia’, del 14° Battaglione Carabinieri ‘Calabria’ ed un’unità cinofila, presso l’abitazione dell’anziano di Apricena sono state rinvenute armi (una pistola semiautomatica, due pistole a tamburo, una carabina ad aria compressa) e munizioni (circa 80 proiettili di vario calibro) che gli sono costate una denuncia in stato di libertà per detenzione abusiva di armi. Durante i controlli alla circolazione stradale sono state complessivamente controllate 79 persone, 65 veicoli ed elevate 12 contravvenzioni per violazioni al Codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento