"Armato" di chiavi e grimaldelli si aggira tra le case estive a caccia della migliore da svaligiare

Sorpreso e denunciato un 48enne cerignolano, gravato da numerosi precedenti per furto, che è stato perquisito e trovato in possesso di arnesi da scasso, chiavi alterate, grimaldelli e quant’altro utile a forzare porte e finestre

Il materiale sequestrato

Si aggirava con fare sospetto in località Scalo dei Saraceni, guardandosi attorno, probabilmente nel tentativo di scegliere l’obiettivo migliore da svaligiare, ma i carabinieri del Radiomobile di Manfredonia l’hanno beccato prima che potesse colpire. 

E’ accaduto nei giorni scorsi, quando durante un servizio di controllo del territorio, specificamente dedicato al contrasto dei reati predatori, i carabinieri hanno notato un’autovettura che sostava nelle adiacenze delle abitazioni estive site nel villaggio estivo Scalo dei Saraceni, disabitate durante il periodo invernale.

Insospettiti da quell’insolita presenza, i militari hanno controllato l’auto, a bordo della quale è stato identificato un 48enne cerignolano, gravato da numerosissimi precedenti per furto, che è stato immediatamente perquisito e trovato in possesso di numerosi arnesi da scasso, chiavi alterate, grimaldelli e quant’altro di utile per forzare porte e finestre, ben occultati a bordo della sua autovettura.

Considerato che del materiale non sapeva giustificarne il possesso, come del resto anche della sua presenza in quel luogo, forniva giustificazioni palesemente inventate per cui è stato denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Altresì, visti i precedenti di polizia a suo carico, verrà proposto per la misura di prevenzione personale del foglio di via obbligatorio da comune di Manfredonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento