Attività anti-bracconaggio, blitz dei Carabinieri Forestali nel Foggiano: denunciati due cacciatori

Intensificati i controlli per il contrasto alle attività venatorie irregolari. Ai denunciati, i militari hanno sequestrato anche i fucili e un richiamo elettronico

Immagine di repertorio

Controlli antibracconaggio nel Foggiano, scattano due denunce a Lucera

Nel quadro generale di intensificazione dei controlli per il contrasto alle attività venatorie irregolari, nella giornata di ieri, 11 settembre, i militari delle stazioni Carabinieri Forestale di Pietramontecorvino e Roseto Valfortore accertavano in località Masseria Piedimonte, nel territorio lucerino, due soggetti che esercitavano attività venatoria con mezzi non consentiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soggetti sono stati denunciati all'autorità giudiziaria, mentre sono stati sottoposti a sequestro penale un richiamo elettronico e due fucili. L’attività rientra tra i servizi mirati del controllo dell’attività venatoria a tutela degli ambienti naturali della provincia di Foggia e per il contrasto al bracconaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento