Foggiani sospetti in un'auto, con targa tarocca e documenti falsi: a bordo trovati arnesi atti allo scasso

E' quanto scoperto ieri sera, a Foggia, dove gli agenti del Reperto Prevenzione Crimine hanno fermato una Mercedes con a bordo tre giovani, tutti pregiudicati, in piazza Internati di Germania

Immagine di repertorio

Sorpresi senza patente e senza documenti di identità, a bordo di un'auto dalla targa taroccata e con un kit di arnesi atti allo scasso al seguito. E' quanto scoperto ieri sera, dalla polizia, nell’ambito dei controlli predisposti nel Piano Operativo Interprovinciale volto a contrastare l’illegalità diffusa, in provincia di Foggia. Un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine ha denunciato tre giovani foggiani - tutti pregiudicati, di età compresa tra i 20 ed i 38 anni -  sottoposti a controlli in piazza Internati di Germania, a bordo di una Mercedes classe A con targa rumena.

Gli stessi, è emerso, si intrattenevano vicino ad un’altra autovettura parcheggiata che, da successivi accertamenti, non risultava forzata. Il conducente della Mercedes alla vista degli agenti ha svoltato repentinamente in una strada laterale nel tentativo di far perdere le proprie tracce ma è stato raggiunto dagli agenti e fermato. Gli occupanti risultavano sprovvisti di documenti di identificazione nonché il conducente sprovvisto di titolo di guida idoneo a condurre il veicolo perché mai conseguita. All’atto del controllo, inoltre, il conducente mostrava documenti relativi all’autovettura palesemente falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività di polizia è proseguita con un controllo all’autovettura, consentendo di rinvenire numerosi arnesi atti allo scasso (4 cacciaviti, tronchesine, pinze, piede di porco) successivamente posti a sequestro unitamente alla stessa autovettura Mercedes in quanto da accertamenti esperiti anche con la collaborazione del Centro di Cooperazione di Polizia e Dogana, le targhe risultavano appartenere ad altro veicolo. I tre soggetti sono stati accompagnati presso gli Uffici di polizia al fine di identificarli compiutamente e successivamente procedere ad una denuncia per possesso di strumenti atti allo scasso e uso di atto falso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento