Cronaca

Blitz degli ispettori del lavoro sui cantieri e nelle aziende: irregolari 4 su 6, al vaglio posizione di 23 lavoratori

Tali controlli hanno interessato, nei giorni 24, 25 e 27 maggio, i Comuni di Rocchetta Sant’Antonio, Lesina (località Marina di Lesina) e Vico del Gargano (località San Menaio). Le irregolarità hanno riguardato violazioni in materia di salute e sicurezza su lavoro per un importo complessivo di sanzioni penali pari a circa € 21.000

Blitz degli ispettori del lavoro sui cantieri e nelle aziende di Capitanata. In particolare, gli uomini dell’ispettorato territoriale del lavoro di Foggia continuano a confermare il proprio determinante ruolo di vigilanza sui cantieri edili effettuando i controlli sul rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e legislazione sociale, nonché sul rispetto del protocollo Covid nei cantieri.

Tali controlli hanno interessato, nei giorni 24, 25 e 27 maggio, i comuni di Rocchetta Sant’Antonio, Lesina (località Marina di Lesina) e Vico del Gargano (località San Menaio) e le aziende ispezionate sono state sei di cui quattro sono risultate irregolari all’atto dell’accesso ispettivo.

Le irregolarità hanno riguardato violazioni in materia di salute e sicurezza su lavoro per un importo complessivo di sanzioni penali pari a circa € 21.000.

Quattro persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria per violazioni in materia di salute e sicurezza su lavoro. Allo stato attuale è in corso l’accertamento della posizione di nr. 23 lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz degli ispettori del lavoro sui cantieri e nelle aziende: irregolari 4 su 6, al vaglio posizione di 23 lavoratori

FoggiaToday è in caricamento