rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Apricena

Apricena, il comune pieno di telecamere dove chi sbaglia paga: "Sono finiti i tempi in cui si restava impuniti"

Installate, negli ultimi anni, centinaia tra telecamere e video-trappole. Grazie ad esse, i reati e gli episodi di illegalità sono in drastica diminuzione ed in controtendenza rispetto a realtà limitrofe. L'appello dell'amministrazione comunale: "A chi ruba, sporca, distrugge, ripetiamo: fermatevi”

“Le telecamere funzionano. Sono finiti i tempi in cui, in molti pensavano di essere impuniti. A chi ruba, sporca, distrugge, ripetiamo: fermatevi”. Questo il messaggio, chiaro e netto, del Comune di Apricena,  in riferimento alla raffica di multe e denunce spiccate grazie a video-trappole ed occhi elettronici.“Ecco le ultime foto, appena arrivate, di multe appena inviate ai trasgressori, che avevano la pessima abitudine di abbandonare i rifiuti in una delle più belle piazze centrali di Apricena”, continuano dall’amministrazione comunale. “Non arretreremo un millimetro rispetto alla sicurezza e alla legalità”.

“Abbiamo installato, negli ultimi anni, centinaia tra telecamere e video-trappole nella nostra città, che abbiamo messo a disposizione di polizia locale e forze dell'ordine. I reati e gli episodi di illegalità, dati ufficiali, sono in drastica  diminuzione ed in controtendenza rispetto a realtà limitrofe alla nostra. Stanno arrivando multe a raffica anche a chi abbandona in città o in campagna rifiuti solidi urbani”, spiegano. “Ai cittadini onesti e per bene, che sono il 99,9% degli apricenesi, continuiamo a chiedere collaborazione e vicinanza. Aiutateci nelle segnalazioni, insieme dobbiamo continuare a migliorare la nostra terra, per il bene dei nostri figli”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apricena, il comune pieno di telecamere dove chi sbaglia paga: "Sono finiti i tempi in cui si restava impuniti"

FoggiaToday è in caricamento