menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Intercettate moto d'acqua in zone e fasce orarie vietate: scattano i controlli nelle acque di Mattinata

E' accaduto ieri pomeriggio, nell'ambito dei controlli "Mare Sicuro 2016": il personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia ha intercettato due acquascooter che navigavano in zone e fasce orarie vietate

Scorribande con moto d’acqua lungo la spiaggia di Mattinata, scattano i controlli: due le persone denunciate. E’ accaduto ieri pomeriggio, nell’ambito della campagna 'Mare Sicuro 2016': il personale della Capitaneria di Porto di Manfredonia, in attività di vigilanza presso le strutture balneari ed il litorale garganico, ha intercettato, in località Mattinatella, due acquascooter che navigavano in zone vietate ed in orari non consentiti.

La Motovedetta della Guardia Costiera CP 717, allertata dalla Sala Operativa ha raggiunto e fermato le due moto d’acqua, e ha provveduto a sanzionare i conducenti. Secondo le norme vigenti, infatti, l’uso di moto d’acqua (acquascooter e affini) è vietato nelle fasce orarie dalle 11:00 alle 13:00, e dalle 15:00 alle 17:00 e a distanza inferiore ai 500 metri dalla costa. Nella stessa giornata è stata sequestrata anche una rete da pesca tipo da posta priva di idonea segnalazione e, pertanto, pericolosa per la navigazione e per la balneazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento