Cronaca

Foggia, Miranda: “Degrado in villa comunale, insetti e topi in città”

Il consigliere dell'Udc anticipa la riapertura del giardino delle fragranze e sottolinea lo stato di degrado in cui versa la villa comunale, "protagonista di episodi di microcriminalità"

Villa Comunale di Foggia

Il consigliere comunale dell’Udc, Luigi Miranda, comunica che a giorni sarà riaperto il giardino delle fragranze della villa comunale, struttura destinata agli ipovedenti, chiusa ormai da troppo tempo, previo ripristino delle placche olfattive e dei messaggi in lingua braille

A darne notizia e rassicurazioni sarebbe stato l’assessore alle Politiche Sociali, Pasquale Pellegrino, dopo l’interrogazione scritta del 9 maggio scorso presentata dall’esponente dello scudocrociato

"Speriamo che la riapertura del Giardino delle fragranze sia realmente imminente come dichiarato dall'amministrazione comunale" fa sapere Luigi Miranda, che però evidenzia anche altri problemi che ormai da tempo affliggono l’area "che è in totale stato di degrado e spesso protagonista di episodi di microcriminalità. Una maggiore vigilanza permetterebbe alle famiglie foggiane di riappropriarsi di un luogo storico della nostra città".

Miranda ha invitato l'amministrazione comunale ad attivarsi anche per garantire una maggiore igiene ambientale nel capoluogo dauno,  che sarebbe invaso da zanzare e altri insetti: "Mi chiedo se la disinfestazione in città sia stata eseguita in modo corretto o se occorra un nuovo intervento, soprattutto nella zona di via Nicola Parisi e del centro storico, e delle periferie dove le abitazioni vengono invase da blatte e roditori.

Sarà che la presenza dei rifiuti in strada non aiuta a risolvere il problema, ma i foggiani non possono pagare le conseguenze della mancata attenzione che questa amministrazione ha nei confronti della qualità della vita nella nostra città" conclude il consigliere comunale dell’Unione di Centro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, Miranda: “Degrado in villa comunale, insetti e topi in città”

FoggiaToday è in caricamento