rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Centro - Cattedrale / Via Alessandro Manzoni

Scritte sui muri e panchine distrutte nella piazza di via Manzoni | FOTO

Le guardie ambientali di Foggia hanno compiuto un sopralluogo e fotografato un'altra triste pagina della nostra città

Un luogo di ritrovo danneggiato, scarabocchi e scritte di vernice sui muri, panchine distrutte, divelte e spostate, un odore nauseabondo di urine. E’ la piazza di via Manzoni,  dove i giovani, in uno scenario deriso e preso prepotentemente a schiaffi, si ritrovano abitualmente per condividere storie e sogni, aneddoti e speranze. Oltrepassando però il confine di questi piaceri.

I residenti  non ce la fanno più. Sostengono di aver segnalato, denunciato e provato personalmente in più di un’occasione  ad inculcare in quei ragazzi il piacere del rispetto per le cose, senza riuscirvi purtroppo.  

Piazza di via Manzoni: scritte e panchine distrutte, le foto

Le guardie ambientali hanno raccolto il triste appello alla civiltà lanciato dagli abitanti della zona e fotografato un’altra pagina desolante della nostra città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte sui muri e panchine distrutte nella piazza di via Manzoni | FOTO

FoggiaToday è in caricamento