menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Padre Pio

Piazza Padre Pio

Piazza Padre Pio: “Famiglie Daune” denunciano lo stato di degrado

Per conto del loro legale, i componenti dell'associazione culturale fanno sapere di essere stufi di assistere al degrado fisico e sociale della piazza. Non ultimo l'episodio della rovinosa caduta di un'anziana donna

Soltanto alcune escoriazioni e un grosso spavento per la donna anziana che martedì sera è caduta in Piazza Padre Pio, quasi sicuramente per la pavimentazione dissestata.

Increscioso episodio che ha fatto irritare e non poco l’associazione “Famiglie Daune”, che per conto del loro legale, l’avvocato Eugenio Gargiulo, chiede di “sensibilizzare” l’amministrazione comunale e “chi di dovere”  sulle problematiche relative sia alla “messa in sicurezza” della pavimentazione di Piazza Padre Pio, oltre alla richiesta di un “maggior controllo” e sorveglianza.

Una situazione di degrado, fisico e sociale, che le “Famiglie Daune” ritengono di non poter più sopportare. Quello di martedì sera – fanno sapere dall’associazione – è solo l’ultimo in ordine di tempo di una serie di rovinose cadute da parte di cittadini per lo più anziani. E non è l’unico dei problemi denunciati: risse, rumori di scooter, auto che paralizzano il traffico stradale, caos fino a tarda notte.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento