Piazza Baldassarre specchio di una generazione che non vuole cambiare

Specchio di una generazione che non vuole sovvertire il trend negativo di una città alla deriva. Blitz delle guardie ambientali di Foggia

Piazza Baldassarre

Proseguono i controlli nelle piazze di Foggia da parte dei volontari delle guardie ambientali. Questa volta il blitz, all’indomani delle segnalazioni giunte al gruppo in via anonima, è scattato in piazza Baldassarre.

Luogo del degrado, la piazza in più occasioni è stata oggetto di numerosi atti vandalici compiuti quasi sicuramente dai ragazzini che la frequentano nelle prime ore del pomeriggio o a tarda sera dalle 23 all’una. I residenti, disturbati dai rumori, confidano di non essere più disposti ad assorbire quel casino e per questo chiedono una presenza maggiore delle forze delle ordine.

Le condizioni di quel luogo di ritrovo sono pessime e le immagini scattate dalle guardie ambientali sono inequivocabili: la struttura in marmo risulta distrutta in più parti mentre quelli che dovrebbero essere dei portafiori vengono utilizzati ber buttarci dentro di tutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi ci sono i soliti scarabocchi e l’onnipresente odore nauseabondo di urine. Baldassarre come la piazza di via Alessandro Manzoni, altra immagine triste del capoluogo dauno e specchio di una generazione che non vuole cambiare e sovvertire il trend negativo di una città ormai alla deriva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento