Il parco sporco di via Fratelli Biondi, dove i bambini giocano sull’altalena

Recinzione abbattuta, cartacce, bottiglie di vetro e di plastica. Sono singolari le immagini che ritraggono alcune buste dei rifiuti appese e i segni evidenti di brindisi consumati sulle panchine di ferro

Il degrado del parco

Nel capoluogo dauno non si salva nemmeno il parco pubblico di via Fratelli Biondi. Le cicatrici dell’abbandono, del degrado, dell’incuria e della rassegnazione dei cittadini, sono evidenti e imbarazzanti.

Anche qui c’è di tutto. Come da reportage fotografico delle Guardie Ambientali d’Italia sezione di Foggia, è possibile notare l’abbattimento di una parte delle recinzione dell’area, grossi massi di pietra, cartacce, plastica e bottiglie di vetro rotte in ogni dove.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono persino curiose e singolari le immagini che ritraggono alcune buste dei rifiuti appese (da queste parti massima espressione di civiltà) e i segni evidenti di brindisi consumati sulle panchine di ferro. Il parco di via Fratelli Biondi è frequentato da chiunque, soprattutto dalle famiglie. Le altalene fortunatamente sono ancora lì ed è strano che nessuno le abbia ancora prese di mira.  Che i bambini continuino pure a giocare, ma da domani possibilmente il un luogo sicuro e pulito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento