Degrado cimitero, Adiconsum: “Cani randagi, sporcizia e siringhe”

"Garantire condizioni d'igiene e sicurezza". Protestano anche i fiorai multati per aver realizzato strutture coperte non autorizzate. FN: "Scongiurare il pericolo che alcuni possano chiudere"

Cimitero di Foggia

Degrado ed incuria nel cimitero di Foggia. Questa volta la protesta arriva dall’Adiconsum. Secondo l’associazione dei consumatori nel camposanto imperversano cani randagi e cumuli di sporcizia”.

Alcuni cittadini - riferisce l’associazione – hanno riferito di aver trovato anche siringhe abbandonate”.

Per l’Adiconsum si tratta di “una situazione intollerabile perché manca il decoro dei luoghi e perché non sono garantite l’igiene e la sicurezza ai familiari che si recano a trovare i propri cari”.

Parallelamente alla protesta dell’Adiconsum, nel piazzale antistante il cimitero, monta quella dei fiorai che lo scorso mese di ottobre sono stati multati per aver realizzato strutture coperte non autorizzate e che – secondo Forza Nuova – avevano semplicemente la funzione di ripararsi dai rami degli alberi.

Il partito di FN chiede una mediazione utile a scongiurare il pericolo chiusura paventato da alcuni fiorai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento