menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Sansone

Davide Sansone

Tragedia in Svizzera: 23enne di Stornarella trafitto da un colpo di pistola accidentale

Appassionato di softair, Davide Sansone aveva 23 anni e si era trasferito da poco a Marin per lavoro. La tragedia è avvenuta a Boudry. A premere il grilletto e a sparargli, una sua amica

Tragedia a Boudry in Svizzera. Davide Sansone, 23enne di Stornarella, è morto nella notte tra sabato e domenica trafitto al petto da un colpo di una pistola d’ordinanza militare sparato da un’amica, partito quasi sicuramente in maniera accidentale.

La vittima, insieme alla ragazza, si trovava nell’abitazione di un amico. Secondo la ricostruzione della polizia svizzera, sembra che i tre stessero manipolando delle armi innocue ad aria compressa. A un certo punto però il proprietario di casa ha mostrato una pistola militare vera, effettuando ripetutamente i movimenti di carica e scarica.

Alcuni secondi dopo, l’arma è stata impugnata dalla ragazza, che probabilmente, ignorando fosse vera e anche carica, ha premuto il grilletto in direzione del ragazzo foggiano, appassionato di softair e trasferitosi da poco a Marin dove lavorava presso “Les Brasseur” di Neuchatel.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento