rotate-mobile

Pestaggio in un bar, daspo Willy al 34enne che ha picchiato l'avvocato: non potrà entrare nei locali di intrattenimento di provincia per un anno

Disposto il daspo “Willy” nei confronti di un pregiudicato di Cerignola, autore della brutale aggressione a un avvocato di Foggia

Gli agenti della divisione Anticrimine della questura di Foggia hanno eseguito il provvedimento di daspo urbano adottato dal questore nei confronti di un soggetto con numerosi precedenti di polizia, arrestato in esecuzione di una misura cautelare per il reato di lesioni aggravate nel corso di un brutale pestaggio avvenuto tra i tavolini di un bar del capoluogo dauno.

Il 34enne, con un tirapugni, aveva aggredito e colpito, anche con calci, un avvocato, provocandogli varie lesioni.

Il grave comportamento ha consentito di applicare la nuova norma, recentemente introdotta, che in questi casi prevede il divieto di accesso e stazionamento per un anno a tutti i locali di intrattenimento situati in provincia, denominato Willy.

Il provvedimento, in questione, è stato adottato anche sulla base degli accertamenti investigativi coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia e svolti nell’immediatezza dei fatti dal personale della Digos e della squadra mobile intervenuto sul posto.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Pestaggio in un bar, daspo Willy al 34enne che ha picchiato l'avvocato: non potrà entrare nei locali di intrattenimento di provincia per un anno

FoggiaToday è in caricamento