Ubriachi e per gioco, danneggiano vetrate con violenti e ripetuti calci

E’ accaduto sotto i portici di via della Croce a Manfredonia. Due ragazzi sono stati deferito

I due ragazzi

Sono stati traditi dalle telecamere di videosorveglianza i due ragazzi sipontini di 28 e 26 anni che la scorsa notte hanno danneggiato le vetrate dell’Associazione Nazionale Carabinieri e della società “Agricola Padre Pio” ubicati sotto i portici di via della Croce a Manfredonia. Individuati, sono stati entrambi deferiti in stato di libertà.

I vandali, che hanno sfondato le vetrate con violenti e ripetuti calci, come immaginato inizialmente  dai responsabili dei locali danneggiati, lo avrebbero fatto per puro divertimento, probabilmente dopo aver bevuto un bicchiere di troppo. Nei confronti di una vetrata, con lamina di spessore di 0,5 cm, l’accanimento è stato tale da riuscire a creare persino un buco. "Un comportamento assurdo e inspiegabile" dichiarano i militari dell'Arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento